new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Château de Châtelard, La Salle, Valle d'Aosta | by william eos
Back to group

Château de Châtelard, La Salle, Valle d'Aosta

© All rights reserved. Please do not use my photo without my explicit permission.

  

IT Il Castello di Châtelard (chiamato localmente semplicemente "Châtelard") è un castello medievale valdostano. Si trova nella località Château del comune di La Salle, su un picco roccioso dal quale domina il paese e il fondovalle.

 

Fu edificato nella prima metà del XIII secolo da Rodolfo Grossi, allora vescovo di Aosta, e venne citato per la prima volta in un documento del 1248, dove è definito come una torre con edifici adiacenti. La sua funzione era probabilmente quella di controllare la strada che scendeva dal Piccolo San Bernardo, sbarrando la strada ad eventuali invasori.

 

È costituito da un alto donjon di forma circolare al quale era addossato un corpo di abitazione, circondati da un recinto murario di forma irregolare per adattarsi alla conformazione del terreno. Questo tipo di fortificazione a pianta circolare era caro a Pietro II di Savoia, di cui Rodolfo Grossi era consigliere, ma venne utilizzato solo per un breve periodo intorno alla metà del XIII secolo e poi sostituito dalla più famosa pianta quadrata, probabilmente per via delle minori difficoltà costruttive.

 

La torre è alta circa 18 metri, ha un diametro di poco più di 5 ed è ancora quasi intatta, mentre il resto del castello e la cinta muraria sono ormai ridotti allo stato di rudere. L'accesso ad essa era posto ad una decina di metri dal suolo, per renderne più difficile la conquista in caso di attacco.

Fonte Wikipedia.

 

EN Castle Châtelard (known locally as simply "Châtelard") is a medieval castle Valle d'Aosta. Château is located in the town of La Salle, on a rocky peak from which dominates the town and the valley floor.

 

It was built in the first half of the thirteenth century by Rodolfo Grossi, then bishop of Aosta, and was mentioned for the first time in a document dated 1248, which is defined as a tower with adjacent buildings. Its purpose was probably to check the road leading down from the Piccolo San Bernardo, barring the way for invaders.

 

It consists of a tall donjon circular which was placed against the body of a house, surrounded by a fence wall irregularly shaped to fit the terrain. This type of circular fortification was dear to Peter II of Savoy, of which Rodolfo Grossi was a counselor, but was used only for a short period around the mid-thirteenth century and was replaced by the most famous square, probably because of minor construction problems.

 

The tower is about 18 meters, has a diameter of about 5 and is still almost intact, while the rest of the castle and city walls are now reduced to a state of ruin. Access to it was placed about ten feet off the ground, to make it more difficult to conquer in case of attack.

 

Source Wikipedia.

 

Technical properties:

 

Fotocamera: Canon EOS 450D + Canon EF 24-105mm f/4 L IS USM

Esposizione0,003 sec (1/320)

Aperturef/6.3

Lente105 mm

ISO100

Exposure Bias0 EV

Flash: Off, Did not fire

shoot RAW

 

Photographed by © William Prandi

 

Foto scattata in Val d'Aosta,Italy.

 

___________Grazie a tutti per le vostre visite ed i vostri commenti.________

 

____________Thanks to all for your visits and your comments.__________

2,711 views
4 faves
29 comments
Taken on August 6, 2010