new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Ci vogliono .. | by valeriolanci
Back to photostream

Ci vogliono ..

le palle per essere donna

 

Primo avvertimento: non lasciatevi fuorviare dal titolo. Che sì, non è azzeccato, ma in alcun modo deve influenzare il desiderio di esplorare l'universo femminile di Caitlin Moran.

 

Non c'è mai stato nella storia un momento migliore per essere donna: possiamo votare, abortire e non veniamo più bruciate come streghe. Eppure c'è ancora qualcosa che non va: i nostri tacchi sono sempre più alti, le scollature sempre più basse, la biancheria intima si è ristretta e i reggiseni (come le labbra) sono sempre più imbottiti. Che cosa sta succedendo?

 

"Che cos'è il femminismo? E' la convinzione che le donne debbano essere libere quanto gli uomini, per quanto siano stupide, tonte, illuse, malvestite, grasse, pigre, compiaciute o con i capelli un po' radi". Detto questo, il libro di Caitlin Moran è diventato subito un bestseller perché racconta anche quanto è scomodo il tanga e questa generale "mutandoressia" che ci domina, e l'incommensurabile sollievo che si prova nel togliersi un reggiseno troppo stretto e buttarlo per terra.

   

Caitlin Moran

 

********************************************************************************************************

Vladimir Luxuria, all'anagrafe Wladimiro Guadagno (Foggia, 24 giugno 1965), è un'attrice, attivista, politica, personaggio televisivo e scrittrice italiana.

 

Per nascita appartenente al sesso maschile, nella vita ha adottato esclusivamente un ruolo di genere femminile. Lei stessa si definisce transgender.

   

PS.- ho preso spunto da questo scatto che feci a Luxuria nel lontano 2010 , per presentarvi questo libro di Caitlin Moran , ritengo divertente e molto bello

   

Non guardate la foto in __________View large___________

  

scattata a Rimini 29 luglio 2009

postata il 10 marzo 2012 alle ore 21.10

 

QUI URGE FARE UNA PRECISAZIONE , ALTRIMENTI SI COMMENTA TUTTO IL POST SOLO PER IL TITOLO (ironico quanto volete) IL LIBRO NON è CONTRO LA DONNA .

 

Il libro si occupa di donne , come la disparità di retribuzione -la circoncisione femminile nel Terzo Mondo- la violenza domestica - ma anche di questioni più banali e quotidiane .

(vale)

 

" In un momento in cui la massima aspirazione delle ragazze è fare la modella o diventare la moglie di un calciatore , questo è un libro di cui c'è urgente bisogno "

( The Independent )

   

8,860 views
17 faves
25 comments
Taken on July 29, 2010