new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Risotto al radicchio trevigiano, speck di Sauris e mandorle | by °La ciliegina°
Back to photostream

Risotto al radicchio trevigiano, speck di Sauris e mandorle

Questo risotto partecipa al concorso "Donna Hay Italia" organizzato dal Cavoletto di Bruxelles.

 

Risotto al radicchio trevigiano, speck di Sauris e mandorle

 

1 litro di brodo vegetale

5-6 cucchiai d'olio extravergine d'oliva

1 cipolla media

300g di riso Carnaroli

1 bicchiere di vino bianco

Una noce di burro

50g di Parmigiano

200g di radicchio precoce di Treviso

100g di speck di Sauris

Una manciata di mandorle a filetti

Sale e Pepe

 

Mondare il radicchio e affettarlo, tagliare lo speck a listarelle.

Tritare finemente la cipolla e farla appassire nell' olio, aggiungere

metà dello speck, metà del radicchio e lasciare insaporire per circa un

minuto. Aggiungere il riso, farlo tostare a fuoco alto e sfumare con il

vino.

Portare a cottura il riso aggiungendo il brodo bollente poco per volta

e mescolando ogni tanto, la consistenza finale va regolata a piacere;

al decimo minuto di cottura aggiungere il radicchio rimasto (questo

accorgimento serve a far si che il riso non si colori eccessivamente

durante la cottura).

A fine cottura regolare di sale, pepare e mantecare con il burro e il

Parmigiano.

Durante la cottura del riso tostare le mandorle in una padella

antiaderente; in un'altra padella soffriggere con pochissimo olio le

listarelle di speck rimanenti: quando diventano belle croccanti sono

pronte.

Impiattare il risotto e decorare con lo speck croccante e le mandorle

tostate.

       

22,683 views
15 faves
14 comments
Uploaded on November 25, 2006