paper dress poetry / 14 - schoolbook

ho sognato una stanza senza mobili piena di neve

(una trapunta di neve grande come la stanza)

mi lasciavo cadere per tracciare la mia sagoma

mi tuffavo e scavavo buche con le mani

volevo ricopiare quella neve sul quaderno

ma non riuscivo / si scioglieva prima

 

poi ero io che soffocavo

come se il naso fosse troppo piccolo

per respirare bene

2,295 views
10 faves
4 comments
Taken on April 22, 2009