new icn messageflickr-free-ic3d pan white
View allAll Photos Tagged parcodelpollino

Gennaio 2005. Aieta (CS).

Un'altra immagine dall'archivio dei ricordi...

Scattata con una Nikon Coolpix 2100; correzione del contrasto con Photoshop.

© All rights reserved - © Tutti i diritti riservati

I found a lot of visualizations linked to explored photos, but unfortunately Scout can't help me to find that one in my explored collection.

Gennaio 2005. Aieta (CS).

Scattata con una Nikon Coolpix 2100, rielaborata con Photoshop.

Si da per scontato che il cielo notturno sia sempre quello, poco degno di attenzione. Qualche stella qua e là, niente di particolare. Perchè preoccuparsi di ciò che accade sulla nostra testa e lontano da noi?Ma basta andare in un posto davvero buio,in montagna, lontano dalle città, dalle luci che ci rubano la notte, per rendersi conto del tesoro a cui noi cittadini rinunciamo. E' una visione profonda, in tutti i sensi. Lo sguardo spazia dalle stelle vicine, alle nubi interstellari frapposte tra noi e il resto del disco galattico. Sapendo dove guardare si possono vedere anche due galassie distanti 3 milioni di anni luce, eppure vicine alla nostra galassia. Al buio, sotto le stelle, immersi nel canto notturno del bosco. E' la grandiosità del cielo stellato che mi fa sentire piccolo.

E' un tesoro che noi cittadini dimentichiamo, un momento intimo, un modo per spingere lo sguardo lontano.

Mi sento fortunato.

When the sun goes down something magic happens on the Pollino mountain chain covered with snow.

Pollino National Park, Calabria/Basilicata, South Italy.

Pentax K10D

Sigma 10-20 f. 4,0 - 5,6

Pentax K10D

Sigma 10-20 f. 4,0 - 5,6

Valle Frida (pz) : Provvista di legna per il caminetto, in attesa del rigido Inverno.

La specie è un fossile vivente che è diffuso nella regione balcanica fino alla Grecia settentrionale. In Italia vive solo nell'Appennino meridionale, sul Massiccio del Pollino, in ambienti critici con suoli molto poveri e sottili dove altre specie non potrebbero adattarsi.

È un albero sempreverde, alto fino a 25-35 m con un portamento spettacolare e che resiste molto bene al gelo, alla neve e ai forti venti. E' stato certificato che il più longevo abbia raggiunto nel 1989 l'età di 963 anni.

  

San Severino Lucano (pz) : Torrente Peschiera 02, i colori magici dell'autunno fra i rivoli del corso d'acqua immerso nel bosco Magnano.

Gennaio 2005. Aieta (CS).

Scattata con una Nikon Coolpix 2100, rielaborata con Photoshop.

Piani di Vacquarro - Parco del Pollino - Italy

Scorcio sul monte Pollino

Valley of Raganello river just out of the canyon looking towards the sea. In the Pollino National Park.

nuovo abitato, sullo sfondo il massiccio del monte pollino

San Severino Lucano (pz) : Uno Scorcio del Centro Storico.

Pentax K10D

Sigma 10-20 f. 4,0 - 5,6

... in lontananza le vette, a sinistra Serra di Crispo 2053 m, a destra monte Pollino 2248 m

Pentax K10D

Sigma 10-20 f. 4,0 - 5,6

Valle Frida (pz): L ' Albero dei Cachi.

1 3 4 5 6