flickr-free-ic3d pan white

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto nacque il 27 settembre 1866 con l'unione dei preesistenti comuni di Ceneda e Serravalle e assunse il nome di "Vittorio" il 22 novembre 1866 in omaggio a Vittorio Emanuele II, primo re d'Italia. L'appellativo "Veneto" era usato abitualmente soprattutto dopo la battaglia e venne ufficializzato, assieme al conferimento del titolo di città, con RD 22 luglio 1923 n. 1765[3].

 

A partire dalla fine dell'Ottocento vennero creati dei nuovi quartieri attorno alla strada che collegava le due cittadine, l'attuale viale della Vittoria, di modo che l'unione fosse anche fisica, e lo stesso municipio fu collocato a metà via[4]. Tuttavia la città continua ancora a dimostrare una certa bipolarità, e in effetti Ceneda e Serravalle, nonostante la vicinanza, hanno identità storiche ben distinte[5].

 

Vittorio Veneto è la città italiana che fu protagonista, nel versante italo-austriaco, della battaglia conclusiva della Prima Guerra Mondiale.

912 views
1 fave
0 comments
Taken on September 4, 2011