new icn messageflickr-free-ic3d pan white
2013 Sgr_Sct Aut with Yashica ML 50mmf2 + 550D | by rocco parisi
Back to photostream

2013 Sgr_Sct Aut with Yashica ML 50mmf2 + 550D

E' vero che il lavoro oltre a nobilitare l'uomo permette di coltivare hobby e non solo, ma è pur vero anche che a volte lo stesso soffoca la passione che ci aiuta a coltivare.

In questi tempi è questo che sta succedendo a me, quindi mi ritrovo a dedicare poco tempo all'astrofotografia.

E' il caso di questa foto acquisita il 02 luglio scorso.

 

Quel giorno i presupposti per una bella nottata c'erano tutti, ma arrivati sul sito dei Nebrodi, all'imbrunire, il cielo si è coperto di nubi alte e sottili che ha reso impossibile ogni tentativo di fotografare fino ad oltre le ore 24. Poi fortunatamente la situazione è gradualmente migliorata permettendomi così di portare a casa almeno questo risultato.

Si tratta del tratto di Via Lattea che sottende alcune costellazioni che vanno da quella del Sagittario a quella dello Scudo.

Oltre la parte superiore dove si intrecciano le numerose nebulose oscure che fanno parte della "Great dark Rift", sono visibili una grande varietà di nebulose oscure facenti parte del Catalogo di Barnard. Naturalmente spiccano le 3 nebulore M16, M17 e NGC6604, ma non meno importanti la nube stellare M24 e il grande squarcio delle nubi oscure dell'equatore galattico che formano la luminosa nube stellare nello Scudo, ben visibile ad occhio nudo sotto cieli bui, nei pressi dell'ammasso globulare M11.

Postato su Astrobin astrob.in/58173/

________________

 

Lens: Yashica ML 50mmf/2 @ f/4

Camera: Canon EOS 550D (Rebel T2i) mod. Baader BCF

Mount: Sky Watcher HEQ5 Synscan

Seeing 3 (scala Antoniadi inversa)

26x180s 1600iso / 15 dark / 21 flat / 21 bias

Integration 1h 18min

Magnitudine stellare registrata >14

date 02/07/2013

temperatura 18°C (media)

Temperature sensor: 22°C (media)

Location: monti Nebrodi (Sicily-Italy) 1550m slm

Elaborazione DSS + PSCS3

 

5,111 views
4 faves
3 comments
Taken on July 2, 2013