new icn messageflickr-free-ic3d pan white
india | by mauriziopeddis
Back to group

india

non so se pari all'immaginato. forse no. un tuffo in una dimensione diversa. il tutto meno forte grazie alla temperatura invernale che non ti appiccica. che non ti suda. che non ti soffoca. e allora quegli odori di carni. di pesci. di spezie. di animali. di uomini. e sporcizia e auto annodate nel traffico che si chiude su se stesso. lo smog. i poveri. quelli ci sono. ma non asfissianti nel chiederti del denaro. silenziosi quasi rassegnati. e' vero che negli ultimi anni i poveri indiani sono diminuiti quasi del 20%. quei poveri che sono più poveri della stima internazionale per definire un povero. meno di un dollaro e venticinque centesimi al giorni. ma ci sono. mendicano. seduti ai bordi della strada. e allora la tua testa non capisce più. ti spingono le persone. le moto. le auto. tutto insieme. e le scimmie quando alzi la testa. al di sopra. guardano e saltano.

Siamo a Dehli. a Old Dehli.

In India. Che ho sempre rimandato. e che ora sono qui.

31,931 views
35 faves
65 comments
Taken on December 23, 2011