Sigmund Freud

Sigmund Freud, as he realizes there's is a gigantic "unconscious mind". In this particular rendition the "gigantic unconsciuos mind" can only nod "yes or no", with a slight preference for "yes".

 

Sigmund Freud nel momento in cui realizza che esiste un gigantesco inconscio. In questa particolare versione il "gigantesco inconscio" può solo annuire o dissentire, con una lieve preferenza per l'assenso.

 

(Le ricerche necessarie alla realizzazione di questa complessa opera sono state rese possibili dalla disponibilità di todes_trieb, e dalla sua indiscussa competenza sulla materia. Per una completa ed aggiornata bibliografia sull'argomento potete contattarlo direttamente)

 

No real psychoanalists have been harmed in the making of this picture

  • Racchio 9y

    Superfava! (Nulla di Freudiano in ciò...)

    Ps.
    E' palese che quello di F. sia più grande...
  • Enrico 9y

    Ehm, nulla di Freudiano, @Racchio?
    P.S. Non facciamone una questione di dimensioni. E' come si usa l'inconscio che importa.
  • TodesTrieb 9y

    Per l'inconscio non rimosso (lo squisito modo-di-essere-inconscio della mente), si. Per l'inconscio rimosso (i suoi contenuti), no :-P
    e del resto "l'inconscio opera in guise altamente individuali"! Capì?
  • Racchio 9y

    @ One_From_RM: Ma mo' me te 'nconscio! (così mi saprai dire tu stesso che uso ne faccio... :D)
    @ todes_trieb : no! :D
  • Enrico 9y

    @Racchio: Ma tu c'hai capito una superfava? :P
    @todes_trieb: Sono assolutamente d'accordissimo!!! E' di un'evidenza solare.
6,139 views
15 faves
5 comments
Taken on August 26, 2006
  • Show EXIF
This photo is in 5 groups
This photo is in 2 albums
This photo is in 1 gallery

Additional info

  • Viewing this photo Public
  • Safety level of this photo Safe
  • S Search
    Photo navigation
    < > Thumbnail navigation
    Z Zoom
    B Back to context