new icn messageflickr-free-ic3d pan white
5 febbraio 2015. Firma Carta di Intenti tra Miur, ANAC, DNA, ANM per l'educazione alla legalità | by Ministero Istruzione, Università e Ricerca
Back to photostream

5 febbraio 2015. Firma Carta di Intenti tra Miur, ANAC, DNA, ANM per l'educazione alla legalità

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, l’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac), la Direzione Nazionale Antimafia (Dna) e l’Associazione Nazionale Magistrati (Anm), hanno unito le forze contro l’illegalità e la corruzione attraverso una Carta di Intenti che sottoscritta il 5 febbraio 2015 presso la Sala della Comunicazione del Miur, in viale Trastevere.

 

Hanno siglato l'accordo il Ministro Stefania Giannini, il Presidente dell’Anticorruzione Raffaele Cantone, il Procuratore Antimafia Franco Roberti e il Presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, Rodolfo Maria Sabelli. È la prima volta che queste istituzioni lavorano tutte insieme, attraverso progetti congiunti, per portare il proprio messaggio ai più giovani mettendo al servizio della scuola le loro alte professionalità.

 

La Carta di Intenti si tradurrà da subito in una serie di azioni concrete che, utilizzando anche i social media e piattaforme informatiche, puntano a coinvolgere migliaia di ragazzi e insegnanti nel progetto. La Carta avrà una validità triennale e prevede attività che saranno realizzate nell’ambito dell’insegnamento interdisciplinare 'Cittadinanza e Costituzione'.

www.istruzione.it/comunicati/cs040215.html

539 views
0 faves
0 comments
Taken on February 5, 2015