Meglio della TV. Better then TV.

    Newer Older

    Meglio della TV !!!!

    Non sono mai riuscito a capire, alle poste italiane succedono sempre cose strane. Si rischia ogni volta che vi si entra di rimanere scioccato per ore. Quando per strada si incontrano quelle persone che sembrano non avere tutte le rotelle al posto giusto bisognerebbe pensare che forse hanno passato troppo tempo alle poste.

    Le vecchiette che guardano con aria sospettosa la macchina che da i numeri perché non capiscono quale pulsante spingere (devo ammettere che anche io a volte ho dei problemi).
    Se ti siedi e accanto a te c’è qualcuno che ha meno di 30 anni avrà sicuramente un lettore mp3 acceso a tutto volume. Sembra che una delle caratteristiche delle cuffiette di nuova generazione sia di non emanare il suono solo verso il timpano ma anche in direzione opposta al fine di far sentire a tutti quello che si sta sentendo. Potrebbe perfino essere un atto di bullismo. Poi sicuramente Murphy sarebbe d’accordo con me quando dico che il volume delle cuffiette di chi ti sta vicino è inversamente proporzionale a quanto ti piace la musica che sta sentendo.
    In un qualsiasi ufficio postale di Roma basta contare fino a 100 e con certezza assoluta qualcuno inizia ad urlare contro qualche impiegato. Le scene più caratteristiche sono sempre quelle dove qualcuno incita i clienti alla rivolta. Se due donne sono vicine e hanno più di 30 anni parlano dei loro figli, se hanno meno di 30 anni il tema sarà sicuramente fallico. Se una bella ragazza entra 50 uomini si gireranno verso di lei e la fisseranno per 5 minuti.

    Mente ci passavo mi sono detto che sono davvero fortunato a non doverci andare quasi mai alle poste perché il mitico on-line-banking mi fa fare tutto da casa. Poi ho pensato che forse è anche un pò triste che non mi vivo più le scene allucinanti che succedono solo alle poste. Meglio della TV.

    Better then TV !!!!

    I never understood why in Italian post offices always happen strange things. Every time that you enter in a post office you risk becoming a little crazy. When you meat people on the road and they look a bit strange you should think that it’s only because they have been too much time in post offices.

    With a suspicious look old ladies look at the machine that gives the numbers because they always have big problems understanding witch button to press (have to admit that also I have had some problems with the machine). If you sit down and there is somebody near you that has less then 30 years he will have an mp3 player playing at full volume. I’m starting to think that the new goal of these new headphones is not only to send the sounds in to you’re ears but also in opposite direction so that everybody has to know what you’re listening. I think that Murphy would agree with me when I say that the volume of headphones of who is near to you is proportionally inverse with how much you like the music. In any post office in Rome you just have to count until 100 and somebody will start shouting. The ones that I prefer are when somebody tries to convince all the others to make a revolution inside the office. If there are two women and they’re over 30 then the will talk about they’re children, if they’re under 30 the discussion would be about boys. If a nice girl enters 50 man will turn they’re head towards her and steer her for 5 minutes.

    While I was passing by I was thinking that I’m really lucky to not have to go to the post office so often because I do everything by on-line-banking. But at the same time it’s a bit a pity because I don’t see anymore these crazy things. Better then TV.

    1. ][\/][ ages ago | reply

      Voglio un ufficio postale di Roma anche qui!!!
      Cmq qui c'è puzza di blog... lo facciamo?

    2. maxinnaberlin ages ago | reply

      c'è chi usa photoshop e c'è chi scrive i blog.

    3. /\/\/\/\SHAKER/\/\/\/\ ages ago | reply

      beh ma i mercati di papiniano o di losanna a milano dive li mettiamo? insomma anch'io tornato in italia riassaporo il piacere dell'ascolto abusivo dei discorsi altrui e mi compiaccio di così tanta umanità verace... ;)
      aria di blog? qual buon vento!

    4. Paperino1985 ages ago | reply

      Perchè voi non avete mai avuto a che fare con l'ufficio CATASTO!!

      Tutti i giorni gli amici geometri, architetti e ingegneri iniziano a litigare per prendere il numerino!! Gente che urla, altra che strappa fogli, quasi si arriva ad alzarsi le mani :)

    5. maxinnaberlin ages ago | reply

      sto ultimando gli studi in architettura quindi il catasto sarà la prossima tragedia! :(

    6. attractive writing [deleted] ages ago | reply

      La tristezza è che l' on-line-banking è accettato da pochissime persone. Non venitemi a dire però che le persone non hanno interbnt o non lo sanno usare. La maggior parte delle persone ama di più andare alla posta per potersi lamentare. Credimi che è così.

    keyboard shortcuts: previous photo next photo L view in light box F favorite < scroll film strip left > scroll film strip right ? show all shortcuts