new icn messageflickr-free-ic3d pan white
EX Manicomio "G. Antonini". | by Matteo Paciotti | Photography
Back to photostream

EX Manicomio "G. Antonini".

Costruita nel 1754 dall’architetto Francesco Croce sui resti di edifici che risalivano addirittura al Medioevo, nell’Ottocento la struttura era conosciuta come “la villa di Napoleone”, perché lì fissò la residenza l’imperatore francese durante la campagna d’Italia. Un secolo più tardi la settecentesca Villa Pusterla-Crivelli e il suo grande parco vennero trasformati nell’ ospedale psichiatrico Giuseppe Antonini, che intorno al 1960 arrivò ad avere più di 3.000 pazienti, attirandosi l’appellativo di “colosso dei manicomi italiani”. Dopo la Legge Basaglia del 13 maggio 1978, la struttura venne lentamente abbandonata e attualmente quasi la totalità dei padiglioni si trova in uno stato di totale degrado e abbandono.

 

________________________

 

 

WEBSITE - FACEBOOK - TWITTER

 

Watch on Black --> hit "L" on your keyboard

2,339 views
5 faves
1 comment
Taken on July 22, 2012