new icn messageflickr-free-ic3d pan white
La fortezza di Scutari (Albania) | by massmelon
Back to photostream

La fortezza di Scutari (Albania)

Scutari fu fondata intorno al V-IV secolo a.C.[senza fonte]. L'origine del suo nome potrebbe essere Sco' Drinon ovvero «luogo dove passa il fiume Drin». Dagli scavi archeologici eseguiti al Castello Rozafa, si deduce che il centro era abitato già dall'età del bronzo. Fu occupata successivamente dai romani nel 168 a.C., dagli slavi nell'anno 1040, poi dalla famiglia di origine normanna Balshaj e dai veneziani, ed infine dagli Ottomani nel 1479 dopo una resistenza leggendaria nella cittadella, fino all'indipendenza del paese.

 

Il monumento più importante della città è il castello sulla collina alle porte della città; questo castello fu costruito nel IV secolo a.C. Il suo nome è "Rozafa" in albanese Kalaja e Rozafes. La città di Scutari in generale presenta tappe diverse di costruzione, che vanno dal periodo illirico fino ai giorni nostri; la città vecchia è formata dai diversi quartieri intorno al Castello di Rozafa, arrivano fino al nord della città, con abitazioni costruite con le rovine delle mura illiriche, romano-bizantine e veneziane e con abitazioni storiche del periodo osmano.

1,278 views
0 faves
4 comments
Taken on September 6, 2000