new icn messageflickr-free-ic3d pan white
MILANO Rho  la Fiera....explore #378 ... | by Gabriele Cosentini
Back to group

MILANO Rho la Fiera....explore #378 ...

Palpita, sale,

si gonfia, s'incurva,

s'alluma, propende.

Il dorso ampio splende

   

Opera emblematica e rivoluzionaria la vela di copertura, spina dorsale di tutto l'intervento: un morbido nastro trasparente largo 32 metri, con struttura reticolare sorretta da alti piloni in acciaio con struttura ad albero, che si impenna sino a 42 metri nella "pinna" al di sopra del centro servizi, accompagnando per tutta la sua lunghezza il rettifilo che collega e unifica le diverse porzioni del complesso.

  

La passerella centrale, un chilometro e mezzo di passeggiata coperta (riscaldata o raffreddata) sospesa a sei metri d'altezza, attraversa il quartiere fieristico da est a ovest, dall'arrivo della metropolitana al parcheggio.

 

L'andamento della vela è costituito, lungo il suo percorso, da costanti variazioni altimetriche che trovano riferimento nel paesaggio naturale: "crateri", "onde", "dune", "colline".

    

notizie tratte dal web..

  

Emblematic work and revolutionary sail cover, the backbone of the entire operation: a soft transparent tape 32 meters wide, with a lattice structure supported by steel pillars with high tree, which soars up to 42 meters in the "fin" above the center, accompanied throughout its length that connects the straight and unifies the different portions of the complex.

  

The central walkway, walk a mile in pool (heated or cooled), suspended to six meters high, through the exhibition center from east to west, from the arrival of the underground car park.

 

The performance of the sail is made along the way, by constant changes in elevation that are referred to in the natural landscape, "craters", "order", "Dune ", "hills. "

    

information taken from the web ..

2,010 views
32 faves
465 comments
Taken on February 19, 2011