new icn messageflickr-free-ic3d pan white
progetto - una giornata particolare - via compagnoni -  Reggio nell'Emilia -      img_2778 mod 2 | by MarcoPigoni
Back to photostream

progetto - una giornata particolare - via compagnoni - Reggio nell'Emilia - img_2778 mod 2

exposed in official show during "Fotografia Europea", Reggio Emilia 2009

  

progetto - collettivo sottotetto - una giornata particolare

 

sottotetto.noblogs.org/

   

cemento, tanto cemento. E fin qui niente di nuovo. Solo una larga veduta tra palazzi lasciati andare, in abbandono. Muri scrostati, serrande sbiadite, penzolano mezze staccate che sembrano cerchino di scappare verso una casa qualunque del quartiere più bello di sotto. Ed ancora fin qui niente di nuovo.

Se entro in un cortile nessuno mi dice niente, tutto tace infondo sono le quattro del pomeriggio di domenica 6 luglio. Nessuno mette il becco fuori di casa con questo caldo. Non si sente filare una mosca, solo una qualche televisione accesa che sbocca dalle finestre. Ci sono delle macchine parcheggiate nell 'erba alta , una ha le gomme sgonfie da chissà quanto tempo. L'altra le gomme non ce le ha proprio. Ecco esce un tipo da una porta : mi sembra il protagonista del film.. non è un paese per vecchi.. è uguale raticamente la fotocopia solo che è biondo, monta su una panda vecchio modello e se ne va. E fin qui ancora niente di nuovo. E' una periferia, una qualunque periferia. Di una qualsiasi città d'italia. Ma qua siamo a Reggio Emilia. Ci sono le periferie messe bene, quelle un pò fighette, quelle un pò messe peggio, quelle con tante villette a schiera, e quelle che fanno schifo.

Non è un offesa verso chi ci abita ma a me ha fatto schifo.

Non conoscevo la situazione di via compagnoni. Mi ha impressionato vedere la decadenza che avvolge questo posto, mi ha impressionato ma questa stessa decadenza mi attrae. Un senso di sconforto ed un sentimento di solitudine , ecco è questo che mi colpisce di questi luoghi lasciati all'abbandono. La solitudine e l' impotenza.

Via compagnoni ha una storia a parte, dentro a questi muri grigi e verdi c'è chi ci vive, e chi ci vorrebbe vivere.

 

e la rossa Reggio Emilia non è poi un isola così felice

792 views
1 fave
0 comments
Taken on July 6, 2008