new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Una rosellina selvatica per RDS | by Luigi Strano
Back to photostream

Una rosellina selvatica per RDS

La Rosa Canina (Dog Rose) è una varietà di rosa selvatica, che può crescere spontaneamente nei boschi e nei dirupi. Fin dall'antichità è stata considerata un fiore dalla doppia valenza; da un lato, infatti, la Rosa Canina si caratterizza per la bellezza e soavità del profumo dei propri boccioli, dall'altro per il tronco ed i rami pieni di spine, piccole e appuntite, che rappresentano un ostacolo per chiunque si avvicini e desideri cogliere una rosa. Per questi motivi il significato attribuito al fiore è duplice: delicatezza e piacere ma al tempo stesso anche sofferenza e dolore fisico.

È un arbusto spinoso, alto 100 - 200 cm. Ha fusti legnosi glabri, con spine (rosse) robuste, arcuate, a base allungata, compresse. Le foglie sono composte da 5-7 foglioline ovali o ellittiche con margini dentati (denti semplici). I fiori, rosati hanno grandi petali e sono poco profumati.Fiorisce nei mesi di maggio e giugno.

I suoi frutti carnosi e colorati in modo vivace (cinorroidi) raggiungono la maturazione nel tardo autunno.

 

Rosa canina (lit. Dog Rose, often called incorrectly Rosehip) is a variable scrambling rose species native to Europe, northwest Africa and western Asia.

It is a deciduous shrub normally ranging in height from 1-5 m, though sometimes it can scramble higher into the crowns of taller trees. Its stems are covered with small, sharp, hooked spines, which aid it in climbing. The leaves are pinnate, with 5-7 leaflets. The flowers are usually pale pink, but can vary between a deep pink and white. They are 4-6 cm diameter with five petals, and mature into an oval 1.5-2 cm red-orange fruit, or hip.

3,319 views
14 faves
56 comments
Taken on May 15, 2008