new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Violentemente a terra | by Luigi D’Aponte
Back to photostream

Violentemente a terra

"In fondo al mare nuotano i miei sogni, pronti per risalire.

Si aprono nell’acqua come fiori e in un istante vanno verso il cielo.

Dedicami i tuoi spazi e quest’immenso blu.

Quale distanza serve per toccare terra?

Voglio restare dentro questo quadro blu, qui in fondo al mare.

 

("In fondo al mare", Cristina Donà, 2003)

463 views
2 faves
36 comments
Taken on November 29, 2008