new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Il signor Palomar ha questa fortuna: passa l'estate in un posto dove cantano molti uccelli. | by margherita.gr94
Back to group

Il signor Palomar ha questa fortuna: passa l'estate in un posto dove cantano molti uccelli.

Mentre siede su una sdraio e "lavora", gli uccelli invisibili tra i rami dispiegano attorno a lui un repertorio di manifestazioni sonore le più svariate, lo avvolgono in uno spazio acustico irregolare e discontinuo e spigoloso, ma in cui un equilibrio si stabilisce fra i vari suoni, nessuno dei quali s'eleva sugli altri per intensità o frequenza, e tutti s'intessono in un ordito omogeneo, tenuto insieme non dall'armonia ma dalla leggerezza e trasparenza.

Palomar, Italo Calvino.

189 views
0 faves
4 comments
Taken on June 14, 2012