L'apparizione degli Spagnoli (1990)
L'apparizione degli Spagnoli - Compagnia Koiné - regia di Silvio Panini - Piediluco (TR) 1990

Blasco: Massimo Sarzi Amadè
Garcia: Enza Sarzi Amadè

Nel 1364 Blasco Fernando di Belviso cugino del cardinale Albornoz acquistò la rocca di Piediluco. Era un uomo malvagio, senza scrupoli e amante del potere. I piedilucani sottoposti a tasse ed imposte che avevano impoverito l’economia del borgo, nel 1368 organizzarono una rivolta: furono uccisi Blasco e sua figlia Garcia.
Il corpo di Blasco venne gettato nel lago, quello di Garcia sepolto nell’antico cimitero.

In occasione della Festa delle Acque del 1990 questa parte di storia piedilucana venne ripresa e trasformata in rappresentazione teatrale itinerante. Blasco risorgeva dalle acque e, scagliando una feroce invettiva contro i piedilucani, compiva la sua vendetta andando a riprendersi sua figlia Garcia seminando terrore nell’intero paese...
24 photos · 345 views