flickr-free-ic3d pan white

Attenti al LUPO

Chi non ricorda il LUPACCIO cattivo delle favole!Quello che faceva paura e mangiava di tutto,pecorelle, porcellini,innocenti bambine e persino nonnine con camicia,cuffia e mutandoni.Sempre arrabbiato,affamato e minaccioso.

Oggi i lupi sono tornati nei boschi e fortunatamente sono una specie protetta,ma nuove minacce sono in agguato,non più nelle fiabe ma nella vita reale.

I lupi moderni, travestiti e irriconoscibili, hanno tanti nomi:

ignoranza, indifferenza, fretta,superficialità,mancanza di buon senso......

I vecchi cari lupacchioni hanno portato via,forse nei boschi, la magia,la semplicità e persino l'infanzia.

L'elenco è lungo,lunghissimo ed io non capisco,mi ci perdo.

I bambini sono come un'enorme lente d'ingrandimento puntata sugli adulti,attraverso essi risaltano e vengono fuori i malesseri in modo ingigantito.

In molti non conoscono il piacere del racconto perchè le storie vengono raccontate da cd e tv. E la voce della mamma? Del papà?

Le mille domande? I perchè e per come? Quando? Dove?

I bambini parlano e agiscono come cartoni animati,senza porre e porsi domande.

Spesso i genitori si preoccupano di cose assurde e inutili che troverebbero risposte semplici, facendo ricorso ad un pò di buon senso.

Ma non c'è tempo e allora cercano facili risposte e metodi educativi nei libri di psicologia(senza capirci nulla) e nelle rubriche di riviste femmilnili,.E' successo anche questo,come se i bambini fossero ricette di cucina e non esseri umani.

Sento ululare!!!!!!!!

Mamme incoscenti che vestono le figlie come piccole lolite,parlano di moda , di firme,di trucchi e fidanzati. A sei anni?????????????

Ricordo bene una bimba incapace di accettare anche la più piccola negazione,reagiva con atteggiamento assente,lo feci presente alla mamma che mi rispose con sorrisetto di sufficienza spiegandomi che lodava sempre la figlia per tutto anche se sbagliato,così facendo voleva rinforzare in lei il senso di "autostima". Ma quale cavolo di autostima!I bambini hanno bisogno dei NO,di spiegazioni sul perchè delle cose e di prepararsi alla vita di adulti con consapevolezza e serenità.La vita riserva più negazioni che consensi.Così facendo li si rende deboli e insicuri incapaci di confrontarsi e interagire con il mondo reale.

Sento ululare!!!!!!!!!!

E ancora,questo è frequentissimo,bambini a cui si delegano decisioni che non sono in grado di prendere."decidono come vogliono" sento dire spessissimo.Dovrebbero decidere cosa mangiare,come vestirsi,le attività da fare......ma senza nessuna guida,sull'onda di un capriccio del momento.Si impara a prendere decisioni solo se si è veramente educati a farlo e questo comporta impegno da parte degli adulti,questo atteggiamento invece sembra più un modo per ignorare le proprie responsabilità di educatori,il risultato è sotto gli occhi di tutti:bambini che si comportano da piccoli dittatori,che pretendono come se tutto gli fosse dovuto,la cosa pggiore è che non DESIDERANO nulla perchè hanno troppo e con troppa facilità.Tutto è scontato.

Sento ululare!!!!!!!!!!

Questi lupi travestiti da genitori hanno scippato l'infanzia ai propri figli,privandoli di spontaneità e innocente ingenuità.

Tanto ancora ci sarebbe da dire ma mi fermo,mi rendo conto di essere arrabbiata e un pò stanca di combattere con questi lupi senza pelo e senza coda.

Per fortuna ci sono anche bimbi come Luigi,(nella foto) che restano rapiti dai burattini , ascoltano il racconto e fanno mille domande.

Alle spalle una famiglia serena e con la voglia di agire bene e nella giusta direzione.Con tanta semplicità,che risulta sempre essere la scelta giusta.

Luigi fa parte della sezione "piccoli",ha tre anni,ha impararto subito il ritmo della nostra scuola.Arriva regalandoci sempre un sorriso,con gli occhi che brillano.Compito e preciso va a depositare lo zainetto nella sua casella,toglie la giacca e le scarpine sostituendole con le pantofole.Dureranno poco ai suoi piedi perchè,sull'esempio degli altri, le toglie e se ne va a spasso scalzo.Questo dà a tutti un senso di libertà e include un pizzico di trasgressione,che tanto ci piace!

Insegnamo loro ad essere autonomi e crescere in base alle capacità personali,si organizzano da soli,hanno accesso a tutti i materiali,li prendono e li ripongono con grande impegno e senso di responsabilità,perchè li sentono importanti e propri. Non rompono nulla e fanno attenzione,anche i più piccoli. Tutto appartiene a tutti. Organizzano lo spazio merenda e dopo puliscono tutto , insieme, collaborando e aiutandosi.Poi decidono cosa fare.

Qualche giorno fa un bambino ha detto"-Ma questo è un paradiso!"-

Ma anche qui ogni tanto i lupi ululano.

Li sento vicini,travestiti da amarezza,a volte sembra di lottare contro i mulini a vento,mi chiedo se tutto il mio impegno sortirà qualcosa o sia soltanto un'utopistica visione della vita.

Ma Luigi sorride e anche gli altri,riprendo i burattini,inventiamo una storia.

I lupi ululano ma per oggi dovranno aspettare!

  

Ringrazio tutti,soprattutto chi ha la pazienza di leggere questi miei sfoghi solitari.

        

4,300 views
111 faves
974 comments
Taken on October 31, 2009