new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Castello di Burgos | by LIGSGE
Back to photostream

Castello di Burgos

Collocato in posizione isolata su un massiccio roccioso che lo rendeva assolutamente inespugnabile almeno nei lati nord ed est, il castello venne realizzato tra il 1127 e il 1133 da Gonario, giudice di Torres.

 

Della sua presente struttura originaria sono rimaste le tracce di una triplice cinta muraria con intatte larghe feritoie ed il; maestoso "donjon", la torre centrale a pianta quadrata di notevole svilup­po in altezza.

 

All'interno delle mura un ampio cortile con una cisterna, a suo tempo alimentata dalle acque sorgive della montagna attraverso canali sotterranei.

 

Diversi fatti di guerra avvennero attorno al castello. Dai primi cruenti scontri tra Costantino di Torres e Guglielmo di Massa, all'as­sassinio di Barisene, alla volontaria prigionia di Adelasia, moglie di Enzo di Svevia, Rè di Sardegna, alla conquista dei Doria e poi dei Giudici di Arborea (questo il momendo di maggiore importanza per il castello con la grande Eleonora) fino alla conquista da parte degli Aragonesi con i soldati del sassarese Marongiu.

 

Iniziò allora il declino del castello insieme al generale degrado dell'intera vallata del Goceano, sconvolta dalle ripetute pestilenze, dalle devastazioni e dalla razzie degli spagnoli, che fecero schiavi per le loro navi molti degli abitanti nei villaggi dell'alta valle del Tirso.

# www.galgoceano.it/burgos.htm

 

3,982 views
41 faves
147 comments
Taken on January 19, 2008