Segnavie 2015 - Le nuove frontiere delle neuroscienze: ambiente e cervello
Padova, 28 maggio 2015 - La ricerca sul cervello è una delle sfide più appassionanti che l’essere umano abbia mai affrontato, le cui implicazioni vanno al di là dell’ambito strettamente medico, toccando la quotidianità di tutti noi.

L’ambiente e il cervello sono legati da un matrimonio indissolubile. L’ambiente costituisce l’insieme di stimoli che il cervello riceve. La vita del cervello è legata agli stimoli e senza di essi non potrebbe esistere.

Il neuroscienziato e Presidente dell'Accademia Nazionale dei Lincei Lamberto Maffei e il giornalista scientifico Piero Bianucci hanno approfondito l’influenza dell’ambiente sul cervello durante l’età dello sviluppo, la vita adulta e la senilità.

Con questo appuntamento Segnavie ha voluto allargare lo sguardo ai più rilevanti e recenti sviluppi delle neuroscienze, branca della medicina che negli ultimi anni è stata capace di suscitare crescente interesse da parte di un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo, superando i confini della comunità medico-scientifica.
35 photos · 12 views