Segnavie 2012 - Gustavo Pietropolli Charmet
"Bisognerebbe che i genitori costruissero intorno alla mente dei propri figli un baluardo per evitare che arrivino, con troppa capacità di penetrazione, alcune profezie nerissime che la sottocultura nella nostra società sta preparando. Per esempio, che questa sarà la prima generazione che avrà un futuro peggiore dei propri padri e dei propri nonni".

A dirlo è Gustavo Pietropolli Charmet, psicoterapeuta esperto conoscitore del mondo giovanile e docente della scuola A.R.P.Ad-Minotauro di Psicoterapia Psicoanalitica dell'Adolescente, che è stato ospite della quinta tappa di Segnavie, il ciclo di conferenze promosso e realizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Quali conseguenze può avere l'attuale crisi economica sulla realizzazione del progetto futuro dei giovani di oggi? E quali strategie possono adottare i ragazzi per realizzarsi? La sensazione di smarrimento che i giovani provano per l'incapacità di realizzare i propri desideri e la percezione che gli adulti non si interessino di loro causano un forte disagio, talvolta manifestato in modo violento, contro se stessi o gli altri.
17 photos · 185 views