flickr-free-ic3d pan white

the painter (1927-2012) (Grottammare)

Guido Venieri (1927-2012) - Grottammare (Ascoli Piceno) Marche Italy

Olympus Pen E-P1 - Panasonic Lumix G 20mm f/1.7 Aspherical Pancake Lens

-

Guido Venieri è nato a Grottammare il 16 settembre 1927. Pittore autodidatta, ha scoperto ben presto, negli anni della scuola elementare, la passione per il disegno. Nel periodo giovanile venne incoraggiato da Vito Rivosecchi, rilegatore e bibliofilo del suo paese, a coltivare il suo talento e a dedicarsi all'arte: affronto un costante e indefesso apprendistato, durato circa sei anni, durante il quale ebbe la possibilità di sfruttare appieno tutte le tecniche del disegno. Prova di tale lavoro è costituita da innumerevoli ritratti, nature morte e paesaggi a china, acquerello e matita, carboncino e penna biro. Passò successivamente al mondo delle tele e, da allora, ha sperimentato varie tecniche e linguaggi. Oltre che delle tinte lavabili su tela, si è servito, come mezzo di espressione, di spaghi, corde, vinavil, tessuti, con cui ha esplorato la pittura figurativa per giungere all'astratto e all'informale. Né la sua ricerca può dirsi compiuta, dato che, dopo quasi cinquant'anni di attività, ogni meta o punto di arrivo del suo percorso artistico diventa per lui un successivo ostacolo da superare: il fine è una continua ricerca e un costante peregrinare in nuovi territori. Anche se in questo suo viaggio una costante, ed è il tentativo di conquistare la spazialità entro l'angusto orizzonte delle due dimensioni. La carriera artistica di Guido Venieri è segnata da alcune mostre in varie località italiane, tra le quali si ricordano l'antologica a Palazzo Comunale di Ascoli Piceno, nel 1982, e quella di Piacenza e Roma. Di recente ha partecipato, in Ancona, al II Concorso Nazionale dei "Pittori di Marina", organizzato dalla Marina Militare. L'opera inviata, "Barca detta la paranza" (acrilico, 60x50), è stata selezionata e ammessa alla fase finale della manifestazione svoltasi a Venezia (6 ottobre- 5 novembre 2000). Va infine ricordato che l'artista vanta una mostra permanente nei suoi locali di Corso Mazzini a Grottammare , da lui concepiti come una vera e propria finestra sul mondo. L' artista si è spento il 5 Gennaio 2012

32,615 views
377 faves
210 comments
Taken on March 26, 2011