new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Berlin's Story | by fabyd
Back to photostream

Berlin's Story

Il Muro di Berlino (in tedesco Berliner Mauer), eretto dal regime comunista della Germania Est, era una barriera in cemento alta circa tre metri e mezzo che separava Berlino Ovest da Berlino Est e dal resto della Repubblica Democratica Tedesca. Il muro ha diviso in due la città di Berlino per 28 anni, dalla sua costruzione (iniziata il 13 agosto del 1961) fino al suo smantellamento, ed era considerato un simbolo della Cortina di ferro. Il suo smantellamento avvenne il 9 novembre 1989, a causa della sua inutilità, dopo lo smantellamento (avvenuto il 23 agosto 1989) della Cortina di Ferro da parte dell'Ungheria e del successivo esodo (via paese danubiano) di tedeschi dalla DDR (a partire dall'11 settembre dello stesso anno). Durante questi anni, in accordo con i dati ufficiali, furono uccise, dalle guardie comuniste, almeno 133 persone mentre cercavano di superare il muro verso Berlino Ovest. Comunque, un cospicuo gruppo di vittime reclama che più di 200 persone furono uccise mentre cercavano di fuggire da Berlino Est per l'Ovest.

Il 9 novembre 1989, dopo diverse settimane di disordini pubblici, il Governo della Germania Est annunciò che le visite in Germania e Berlino Ovest sarebbero state permesse; dopo questo annuncio una moltitudine di cittadini dell'Est si arrampicò sul muro e lo superò, per raggiungere gli abitanti della Germania Ovest dall'altro lato in un'atmosfera festosa.(Wikipedia)

 

The Berlin Wall (German: Berliner Mauer) was a physical barrier erected by the German Democratic Republic (GDR) (East Germany) completely encircling West Berlin, separating it from East Germany, including East Berlin. The longer inner German border demarcated the border between East and West Germany. Both borders came to symbolize the Iron Curtain between Western Europe and the Eastern Bloc.Prior to the Wall's erection, 3.5 million East Germans had avoided Eastern Bloc emigration restrictions to escape into West Germany, many over the border between East and West Berlin. During its existence from 1961 to 1989, the Wall stopped most such emigration and separated East Germany from West Germany for more than a quarter of a century. The Wall included guard towers lining large concrete walls circumscribing a wide area (later known as the "death strip") containing anti-vehicle trenches, "fakir beds" and other defenses. After its erection, around 5,000 people attempted to escape circumventing the wall, with figures of the resulting death toll varying between 98 and 200.

During a revolutionary wave sweeping across the Eastern Bloc, the East German government announced on 9 November 1989, after several weeks of civil unrest, that all GDR citizens could visit West Germany and West Berlin. Crowds of East Germans climbed onto and crossed the wall, joined by West Germans on the other side in a celebratory atmosphere. (Wikipedia)

  

1,298 views
0 faves
12 comments
Taken on August 27, 2009