flickr-free-ic3d pan white

Il taglialegna...

…alla fine del lungo lavoro accatastò tutti i tronchi, pronti per un lungo inverno, il nipotino gli corse incontro con un grosso bicchiere d’acqua che l’uomo, robusto, brizzolato e con il volto segnato dalla vita di campagna, bevve in un sorso. Uno sguardo, un sorriso: “nonno hai finito per oggi?” disse il piccolo con la sua vocina piena di aspettative. “Certo” rispose il vecchio. “Allora puoi finire di raccontarmi la storia che avevamo cominciato ieri”, urlò il piccolo, saltellando ed allungando la sua manina verso il nonno, che la strinse con la sua grande mano callosa, testimone di molte estati a preparar legna. I due, mano per mano, si diressero verso la casa in fondo alla valle lasciandosi dietro l’ultimo tronco adagiato nel banchetto di taglio in attesa di essere riposto.

  

607 views
0 faves
9 comments
Taken on August 16, 2009