Desenzano Agricultura Festival (Quinta edizione - 30 aprile e 1 maggio 2016)
Nelle due giornate il Comune di Desenzano, in collaborazione con l'Associazione Desenzano AgriCultura Festival, l'Associazione dei Comuni Virtuosi (di cui Desenzano fa parte grazie al proprio impegno amministrativo) e il Coordinamento Agende 21 locali italiane, ha proposto alcuni incontri culturali e di approfondimento, esperienze e laboratori per adulti e bambini, una serata di immagini, suoni e parole con il regista Franco Piavoli.
Gli eventi sono organizzati in collaborazione con l'Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi, la rete di enti locali che opera a favore di una più armoniosa e sostenibile gestione dei territori, diffondendo verso i cittadini nuove consapevolezze e stili di vita all'insegna della sostenibilità, sperimentando buone pratiche attraverso progetti di comuni italiani legati anche all'efficienza e al risparmio energetico, a un turismo responsabile, a nuovi stili di vita e alla partecipazione attiva dei cittadini. Pratiche che la città di Desenzano ha adottato negli ultimi anni per valorizzare la sua immagine turistica e costruire la "smart city" del futuro.
Sabato 30 aprile i piccoli sono andati "A scuola di natura" con i laboratori didattici proposti da Slow Food; grandi e piccini hanno conosciuto il mondo delle api e del miele con la smielatura in diretta condotta dall'Apicultura biologica del Sampì e infine una sorpresa musicale: "Suonami!". Alcuni pianoforti colorati sono stati collocati nei luoghi simbolo della città, a disposizione di chi li ha voluti suonare in piena libertà.
In entrambi i giorni è stato possibile visitare a ingresso libero il Museo civico "G. Rambotti" e il castello con visite guidate gratuite a cura dell'Aassociazione Garda I Care.

Fotografie a cura dell'Ufficio Stampa del Comune di Desenzano del Garda.
45 photos · 209 views