25 aprile 2015 - 70° anniversario della Liberazione (25/4/2015)
Celebrazioni istituzionali, letture sulla Resistenza, inaugurazione di una stele al Massadrino e di un percorso sul Monte Corno.
A 70 anni dal 25 aprile 1945, data che segna la liberazione del Paese e la fine della seconda guerra mondiale, l’Amministrazione comunale invita la cittadinanza alle manifestazioni di celebrazione della ricorrenza.
Dopo la S. Messa in Duomo alle ore 10, alle 10.45 parte il corteo per la deposizione delle corone ai caduti.
Alle ore 11.15, in piazza Malvezzi, saluto del Sindaco e letture di brani sulla Resistenza da parte degli studenti del Liceo "Bagatta" e dell'Istituto "Bazoli-Polo".
Segue un intrattenimento musicale animato dalla Banda cittadina e dal coro dei bambini delle classi IV e V della scuola primaria "Laini".
Quest’anno la festa nazionale del 25 Aprile viene contrassegnata da un'iniziativa che sottolinea con forza il richiamo alla storia locale: in ricordo dello scontro armato del 27 aprile 1945 in località Fabbrica al Massadrino, dove perse la vita tra gli altri il partigiano Angelo Memini, alle ore 17.30 viene scoperta una stele commemorativa.
Intervengono il Sindaco Rosa Leso e rappresentanti dell'Anpi di Desenzano del Garda e dello SPI Cgil di Brescia, che ne ha finanziato la realizzazione.
L'inaugurazione della stele al Massadrino è il punto d'arrivo del nuovo percorso sul Monte Corno (Madergnago - Massadrino) che viene inaugurato per l'occasione.

Fotografie a cura dell'Ufficio Stampa del Comune di Desenzano dl Garda.
70 photos · 177 views