new icn messageflickr-free-ic3d pan white

Colori dalla torre / Colors from the tower (Explore!!!) (Pisa, Tuscany, Italy)

Italia, Toscana, Pisa, autunno 2010

 

Durante la ricorrenza dell'Assunta,il 9 Agosto 1173, fu posta la prima pietra del Campanile, meglio conosciuto come Torre Pendente che nei secoli è diventato il simbolo di riconoscimento ed il monumento che più ha reso famosa la città di Pisa.

L'Autore della Torre non è noto, mentre ideatori del progetto sono Rainaldo, Guglielmo e Bonanno Pisano; la sua costruzione procedette senza interruzione sino a metà del terzo piano, fin quando nel 1185 sopravvenne un primo cedimento del basamento e la conseguente inclinazione fece interrompere i lavori che rimasero bloccati per moltissimi anni.

La ripresa dei lavori fu affidata nel 1275 a Giovanni di Simone, lo stesso che aveva lavorato al campanile della Chiesa di San Francesco, il quale con grande abilità e perizia riuscì a limitare le conseguenze della pendenza e a proseguire i lavori con il completamento di altri 3 piani fino al 1284 anno della storica sconfitta navale della Meloria subita dalla città di Pisa ad opera della rivale Genova; difatti il settimo ed ultimo anello della Torre, quello della cella campanaria, fu terminato solo intorno alla metà del XIV secolo per opera di Tommaso Pisano.

L'interno della Torre ha la forma di un pozzo cilindrico e presenta una scala a spirale che si apre ad ogni piano verso la galleria esterna e termina alla terrazza panoramica posta all'ultimo piano.

 

The foundation stone of the Bell tower was laid during the Festival of the Assumption on 9 August 1173.

Whereas it is possible to trace the authors autographs in the other monuments in the square, the Bell tower is not signed; a particularly curious note that adds to the centuries-old debate regarding its original author and on the first decade of the construction of the Bell tower; the name of its first designers were however Rainaldo, Guglielmo and the same Bonanno Pisano.

In 1185 the first subsidence of the foundations occurred and its subsequent incline that led to a century-long block in the construction works. The continuation was entrusted to Giovanni di Simone who, in that same period, had worked on the church of San Francesco with its hazardous bell tower.

The great architect demonstrated extraordinary skills in limiting the consequences of the degree of incline and thus works continued until 1284,the date of the naval defeat at Meloria. The seventh and final ring on the Bell tower,including the bell chamber,was designed and produced by Tommaso Pisano around the mid 14th century.

18,540 views
191 faves
409 comments
Taken on September 13, 2010