new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Kira..... è volata in paradiso... | by Adotta un amico
Back to photostream

Kira..... è volata in paradiso...

www.studioaperto.mediaset.it/video/popup/videopopup_27750...

 

www.studioaperto.mediaset.it/video/popup/videopopup_27761...

  

Questa è purtroppo l'e-mail che speravo di non dover mai scrivere e

voi di non ricevere.

 

Probabilmente alcuni di voi avranno già letto su qualche forum che

negli ultimi giorni le condizioni di Kira si erano aggravate.

 

E' morta stamattina alle 6.30, i suoi reni hanno ceduto, hanno ceduto

per tutte le privazioni e per la Leishmania.

 

Non ha sofferto, ma resta tanta rabbia, la rabbia per non aver potuto

vederla tornare ad essere un cane normale e felice, la rabbia per quella

vita serena e piena d'amore che ha solo potuto assaggiare ma di cui non ha

potuto godere a lungo, la rabbia perché in tutta questa storia non è stato

possibile sapere chi l'ha ridotta così e nessuno pagherà per questa enorme

ingiustizia.

 

Non è morta sola nel caso alcuni di voi se lo stessero chiedendo, era

circondata da tanto amore e siamo rimasti con lei fino all'ultimo. Non ha

vissuto un mese in una gabbia, la sua gabbia è stata sempre aperta ed era

lei che all'inizio preferiva stare dentro perché si sentiva più sicura.

Ultimamente però usciva, la portavamo anche fuori, girava per la Clinica e

stava nella nostra stanza con gli altri 2 nostri cani, mangiava dalle mani e

giocava con la pallina.

 

Ho fatto queste ultime precisazioni sia per quanti hanno come noi,

sperato che Kira potesse essere almeno un po' amata e felice, sia per tutti

i malpensanti che hanno scritto sui vari forum; alcune frasi ci hanno fatto

davvero male, assicuro che abbiamo messo tutta la nostra professionalità e

soprattutto tutto il nostro cuore per aiutarla, garantisco che lo avremmo

fatto anche se non fosse diventata un caso mediatico e che avremmo pagato di

tasca tutte le sue cure, esattamente come ci capita di fare con tanti altri

cani e gatti di cui nessuno è a conoscenza (anzi, una delle persone che ha

scritto sul forum ne è perfettamente a conoscenza, dato che l'abbiamo fatto

proprio per un gatto trovato da lei..). E' stato scritto che avremmo dovuto

mandarla a casa per i suoi ultimi giorni, ma quale casa?? Le uniche presone

che conosceva bene e l'unica casa in cui sia stata trattata con affetto ,

purtroppo, è stata la clinica e dico purtroppo perché anche noi avremmo

voluta darla in adozione al più presto e vederla vivere in una splendida

casa con tanti amici. Inoltre abbiamo tentato tutto per salvarla, fino

all'ultimo non ci siamo arresi, anche quando razionalmene non c'era più

niente da fare e da sperare noi abbiamo continuato a tentare perché le

volevamo davvero bene.

   

Scusate lo sfogo di prima ma alcune cose fanno davvero male e vorrei

che poteste immaginare, se voi state soffrendo per Kira per averla vista in

televisione e averne sentito la storia raccapricciante, come possiamo stare

noi che abbiamo vissuto per questo periodo insieme a lei e che, come voi, ci

siamo illusi per i suoi progressi. Siamo dei medici ma soprattutto degli

esseri umani e certe frasi feriscono, specialmente in un momento in cui

stiamo soffrendo anche noi.

   

Vorrei infine scusarmi personalmente per non avervi aggiornato in

questi ultimi giorni ma ho avuto e ho ancora dei problemi personali molto

seri che mi terranno per parecchio lontana dal lavoro, e in questo contesto

si è inserita anche la morte della piccola Kira.

   

Restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento o altro.

clinicavetnemo@tiscali.it.

 

079/212051

   

Al più presto daremo tutte le informazioni sui fondi raccolti per

Kira, e accetteremo i vostri suggerimenti sulle possibili destinazioni.

 

Grazie a tutti quanti hanno partecipato e sono stati vicini a noi a

alla piccola Kira.

 

Silvia

 

ma non c'è proprio limite al disumano, alla cattiveria, no anzi al sadismo e alla perversione?

 

ogni volta è sempre peggio, le parole si bloccano in un grido sordo di rabbia e odio...odio sempre piu l'uomo, l'unico essere vivente in grado di compiere cose simili...ma arriverà il giorno...che tutto cambierà.

aiutiamo kira...

 

Vi prego di leggere fino in fondo e di guardare questa foto.

E' brutta ma fa riflettere molto

Affinché certe cose non accadano piu', occorre fare qualcosa.

Manuela

**************************************************+

 

Salve a tutti,

questo nella foto, che se non lo aveste riconosciuto è un cane, si chiama

Kira, ed è stata abbandonata ieri in queste condizioni davanti al cancello

dell'Associazione Amico Cane a Sassari a Caniga.

Attualmente si trova in una Clinica Veterinaria dove sta ricevendo tutte le

cure necessarie, anche se i Medici sono seriamente preoccupati per le sue

condizioni psicologiche.

Kira infatti ha subito evidenti maltrattamenti: oltre ad essere gravemente

denutrita, affetta da rogna, piena di pulci, le sono state tagliate di netto

entrambe le orecchie, presumibilmente con un coltello e, Dio solo sa come,

anche la coda. Ma questo non è, purtroppo, l'aspetto peggiore, deve essere

stata tenuta a lungo in uno spazio stretto, tanto stretto da non potersi

alzare nè girare, ha infatti tutti i muscoli completamente atrofizzati, si

solleva a fatica e in maniera incompleta, rimane in posizione fetale sul

fianco sinistro costantemente, si fa molta fatica ad estenderle le zampe. E'

stata tanto a lungo in questa posizione da avere 4 dita al piede sinistro,

il 5°, infatti, lo ha completamente consumato sfregandolo al suolo.

Vorremmo che, dopo tanta sofferenza, potesse almeno trovare qualcuno che la

ami e si prenda cura di lei e che non debba essere anche condannata a

trascorrere tutta la vita in un canile.

Vorremmo anche che se qualcuno potesse riconoscere questo cane si facesse

avanti, anche in forma anonima (tra l'altro dubitiamo che chi ha avuto pietà

di lei lasciandola davanti al canile- che purtroppo ospita in mezzo ettaro

oltre 300 cani e vive solo di volontariato- possa essere lo stesso mostro

che l'ha ridotta così). Non è possibile che chi si è reso colpevole di una

così disumana tortura resti impunito.

Mi rendo conto che questa è un'immagine agghiacciante, ma se davvero

vogliamo non doverne più vedere, dobbiamo smettere di girarci dall'altra

parte.

Grazie a tutti

 

4,321 views
0 faves
12 comments
Taken on February 12, 2007