new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Polignano a Mare: Chiesa matrice | by michele masiero
Back to photostream

Polignano a Mare: Chiesa matrice

Polignano a Mare, Bari, Puglia, Italia © 2015 All rights reserved by Michele Masiero

 

 

FotoSketcher: Oil painting effect and lively

 

Nikon coolpix p7100

 

 

Chiesa Matrice Santissima Assunta Vergine.

 

La Piazza Vittorio Emanuele ospita la chiesa matrice di Polignano, dedicata alla Vergine Santissima Assunta. Questa facciata in stile romanico pugliese è impreziosito da decorazioni sul portale risalenti al 1628. Nelle due nicchie laterali ci sono le statue di S. Antonio da Padova e S. Marco. Sull'architrave, un'edicola contiene un bassorilievo che rappresenta la mandonna assunta Vergine in cielo, sopra il pennacchio con l'Eterno Padre benedicente. Il campanile è stato costruito in diverse fasi, 1503-1664, su tre ordini, ognuno con diverse aperture, dalle feritoie, alle singole aperture a sesto acuto , alle le finestre della cella campanaria. L'interno è longitudinalmente sviluppato e tre navate, con arredi religiosi in stile barocco.

 

 

Polignano a Mare

 

Polignano a Mare è un comune italiano di 17.986 abitanti della città metropolitana di Bari, in Puglia. Il nucleo più antico della cittadina sorge su uno sperone roccioso a strapiombo sul mare Adriatico a 33 chilometri a sud del capoluogo.L'economia del paese è essenzialmente basata sul turismo, l'agricoltura e la pesca. Di notevole interesse naturalistico sono le sue grotte marine e storicamente importanti sono il centro storico e i resti della dominazione romana. Tra questi ultimi il ponte della via Traiana, tuttora percorribile, che attraversa Lama Monachile.

 

from wikipedia

 

 

The Matrix Churc to the Vergine Santissima Assunta.

 

The Piazza Vittorio Emanuele houses the matrix church of Polignano, dedicated to the Vergine Santissima Assunta. The s Romanic façade is embellished by decorations on the portal dating back to 1628. In the two lateral niches there are the statues of S. Antonio da Padova and S. Marco. On the lintel, an aedicule contains a bas-relief which represents the Vergine taken up to heaven, over the spandrel with the Eternal Father Blessing. The bell tower was built in different stages, from 1503 to 1664, on three orders, each one with different openings, from the loopholes to the single lancet openings and the windows of the belfry. The interior is longitudinally developed and three-naved, with religious furnishings in baroque style.

 

 

Polignano a Mare

 

Polignano a Mare is a town and comune in the province of Bari, Apulia, southern Italy, located on the Adriatic Sea. The local economy mostly depends on tourism, agriculture and fishing. The area has been settled since prehistoric times, evidenced by archaeological excavations in the locality of Santa Barbara. It is believed to be the site of the ancient Greek city of Neapolis of Apulia, not mentioned by any extant records but attested by many coins. Remains of the Roman domination include the bridge on the Via Traiana. The former cathedral includes works by the sculptor Stefano of Putignano. In the frazione of San Vito is a massive Benedictine abbey.

 

from wikipedia

1,662 views
13 faves
2 comments
Uploaded on March 19, 2016