049. O.G.M. l'orto di domani

Project in collaboration with sullepunte:

www.flickr.com/photos/sullepunte/

 

Photo by: sullepunte

 

Organismi geneticamente modificati. Questa è l’epoca in cui ogni frutto è riproducibile. L’epoca delle ciliegie a gennaio. Ma soprattutto è l’epoca in cui ogni frutto è perfetto e di dimensioni spaventosamente grandi. Progettati, pompati, lucidati.

Questi sono i frutti del nostro consumismo. Ma di questo passo, dove andremo a finire?

Gli scatti seguenti sono realizzati con frutti e verdure rapportati a modellini in scala 1: 87 di uomini e donne al lavoro nei campi. Il set è ricostruito in esterni per usufruire della luce naturale. Lo scopo è mostrare ironicamente i paradossi e l’esasperazione della scienza.

 

Genet­i­cally mod­i­fied organ­isms. This is the age in which every fruit can be repro­duced. The age of cher­ries in Jan­u­ary. But most impor­tantly, it is the age when each fruit is per­fect and its size is fright­en­ingly large. Designed, pumped, pol­ished.

These are the fruits of our con­sumerism. But at this rate, where we will end up?

The fol­low­ing shots are made with fruits and veg­eta­bles com­pared to 1:87 scale mod­els of men and women work­ing in the fields. The set is recon­structed out­doors to take advan­tage of nat­ural light. The aim is to show iron­i­cally the para­doxes and exas­per­a­tion of sci­ence.

 

 

-------------------------------------------------

Website / Behance / Twitter / 500px

1,008 views
8 faves
0 comments
Taken on February 2, 2010