new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Laigueglia | by Alessandro LS
Back to photostream

Laigueglia

Il "Torrione del Cavallo" di Laigueglia faceva parte del sistema fortificato realizzato nella seconda metà Cinquecento, per difendere la costa e il paese dalle orde turche al comando del Barbarossa.

Nella cartografia antica esso appare composto di tre torrioni circolari, due sul mare alle estremità del paese e uno al centro del borgo. Quest'ultimo, più grande degli altri due, e la torre di ponente, simile a quella dell'isola Gallinara, non esistono più.

La torre di levante richiama nella struttura quelle di Alassio, di Andora e di Ceriale, da cui si differenzia per la base scarpata più bassa, mentre le ampie aperture nel soprastante corpo cilindrico sono state allargate in anni recenti. L'interno è diviso in due piani con volta ribassata. Il parapetto del terrazzo di copertura ha perso i merli originari, ed è soprelevato a ponente, per maggior protezione della guarnigione sul versante più esposto.

In passato fu utilizzata come carcere e anche come lazzaretto per i naviganti messi in quarantena. Oggi, inglobata nel nucleo urbano, ospita un accogliente Caffé.

1,184 views
6 faves
5 comments
Taken on March 1, 2015