new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Altare Madeleine | by dido2011
Back to photostream

Altare Madeleine

L'Eglise Sainte-Marie-Madeleine, chiamata dalla popolazione La Madeleine, è una costruzione pseudogreca (attorniata da 54 colonne in stile corinzio) di considerevoli dimensioni (108 m. di lunghezza, 43 m. di larghezza, altezza delle colonne 20 m.).

Per i parigini è il luogo dove vengono celebrate fastose cerimonie nuziali.

Nel 1763, con Luigi XV si procedette alla fondazione di una chiesa barocca a pianta a croce.

Luigi XVI volle trasformarla in chiesa neoclassica, secondo il modello del Panthéon, a quei tempi ancora in costruzione: la cupola doveva essere maggiormente caratterizzata ed evidenziata.

Ai tempi della Rivoluzione la costruzione fu invece completamente abbandonata.

Nel 1806 Napoleone I decise di abbattere la costruzione e di erigere un tempio, nello stile del Parteone di Atene, in onore della Grande-Armée.

Poco prima della sua abdicazione però acconsentì nuovamente alla realizzazione della Madeleine come chiesa.

Solamente con re Luigi Filippo, però, la chiesa fu ultimata (1842) e consacrata a Santa Maria Maddalena, Il fregio del frontone principale raffigura il Giudizio universale e il portone bronzeo è caratterizzato da bassorilievi ispirati ai dieci comandamenti.

All'interno, la navata è ornata da statue dei dodici apostoli e, al di sopra dell'altare (che presenta un gruppo marmoreo con Maria Maddalena) vi è un importante affresco raffigurante Costantino il Grande, Federico Barbarossa, Giovanna d'Arco, Luigi il Santo, Michelangelo, il cardinale Richelieu, Napoleone ed altri personaggi storici.

417 views
4 faves
6 comments
Taken on August 26, 2010