new icn messageflickr-free-ic3d pan white
seductive barry (parigi03) | by juri_kid_a
Back to group

seductive barry (parigi03)

E questa l'ho fatta dalla promenade planteé, un parco sopraelevato che passa in mezzo alla città costruito, a quanto mi raccontava la mia amica, sul percorso di una vecchia ferrovia dismessa.

Devo dire che è davvero molto particolare camminare in mezzo alla città e contemporaneamente in mezzo al verde in questo lungo corridoio rialzato, un diaframma rialzato che separa quel tanto che basta da tutto quello che sta attorno e che regala scorci niente male.

Che dire. Il solo pensiero di Parigi continua a farmi sentire in bocca quel sapore di nostalgia che si percepisce quando la visione fa riemergere buoni ricordi.

Ci sono ricordi per ognuno dei cinque sensi: per quelli olfattivi mi viene in mente l'odore dell'aria d'estate al mare dopo le piogge di fine agosto che ogni tanto si può sentire anche qui a Milano.

E sempre d'estate, il sapore del sole sulle labbra quando si sta fermi ad abbronzarsi che le scalda e le insaporisce d'un calore che mi richiama momenti di calma e rilassatezza sulla spiaggia.

Le fotografie mi servono per questo. Le fotografie sono ricordi. Frazioni di secondo fissate su di una pellicola, niente di più.

Eppure quando guardo questa foto posso ricordare che quel giorno era grigio e coperto, le case in mattoni che tanto piacevano alla mia amica, i passi, le vie incrociate, la strada fatta una volta che siamo scesi dalla promenade (pienissima di negozi di computer), le case dall'altro lato della strada, una stazione in lontananza (che dovrebbe essere la Gare de Lyon), il bistrot dove abbiamo pranzato (dovrei aver preso un hamburger, se ben ricordo)...

La verità è che mi piace ricordare. Penso sia importante. E oggi come oggi mi sembra sia così “fuori moda”). Oggi tutti pensano solo a vivere il momento. Non pensano, si buttano e basta. Hanno quasi il terrore di ricordare.

Oggi la gente preferisce dimenticare. Così poi uno non si ricorda neppure più chi è veramente. E quando se ne accorge è troppo tardi.

3,328 views
19 faves
11 comments
Taken on February 19, 2012