Piccoli spiedini di gamberi rossi in panatura di pistacchi e mandorle con gazpacho di melone giallo e olio al basilico

    Newer Older

    Per fare la festa del cavolo a Sigrid :-P www.cavolettodibruxelles.it/2010/06/la-festa-del-cavolo
    ho scelto di variare dal suo libro del cavolo
    www.cavolettodibruxelles.it/2009/10/il-libro-del-cavolo-e...
    una delle sue ricette che preferisco le polpette di pesce spada e pistacchio con gazpacho fragola e pomodoro .
    Per fare fede al capitolo del libro sicilian inside ho cercato di mantenere i sapori e i profumi di quella terra utilizzando i gamberi rossi, i pistacchi di Bronte e il melone giallo .

    Ingredienti per 8 persone

    16 gamberi rossi
    30g di pistacchi di Bbronte
    30g di mandorle
    30g di pane grattato
    olio evo
    sale
    pepe

    x il gazpacho di melone giallo

    400g di polpa di melone giallo
    2 fette di pane raffermo
    un po’ di aceto
    sale e pepe
    un po’ di mandorle pelate
    ghiaccio
    basilico
    olio evo

    Per il gazpacho frullate la polpa di melone e poi aggiungere il pane spezzettato l’aceto le mandorle l’aglio un goccio di olio e un mazzetto di basilico .
    Lasciar riposare in frigo per qualche ora meglio il giorno prima e poi frullate il tutto con qualche cubetto di ghiaccio dopo aver precedentemente tolto il mazzetto di basilico che serve solo per profumare e filtrate di nuovo il composto ottenuto.
    Sgusciare i gamberi lasciando attaccata la testa, togliete il budellino aiutandovi con uno stuzzicadenti, spennellate le code con un poco di olio, salatele e pepatele leggermente e passatele in un trito di mandorle pistacchi e pane grattato. Scaldare il grill del forno e fare dorare le code per pochi minuti per parte . Infilzare due gamberi in un piccolo spiedino e servire con il gazpacho freddo aromatizzato con dell’olio al basilico ottenuto frullando un mazzetto di basilico con l’olio evo al minipimer procedendo a piccoli scatti per non far riscaldare troppo le lame poi filtrato attraverso un colino . Una ricetta semplice da servire come ottimo finger food o come antipasto per una cena estiva in giardino

    keyboard shortcuts: previous photo next photo L view in light box F favorite < scroll film strip left > scroll film strip right ? show all shortcuts