flickr-free-ic3d pan white

ERICE - SICILY

Da Porta Trapani, uno degli accessi alla città, si giunge in via Vito Carvini e dunque alla Chiesa Madre. Di fronte ad essa, isolato, sorge un poderoso campanile a due ordini di bifore gotiche di tipo chiaramontano e coronato da merli. Si suppone sia stato fatto originariamente costruire come torre vedetta da Federico d'Aragona nel 1312 e solo successivamente sia stato adibito a campanile. La chiesa, eretta nel 1314, presenta all'esterno un pronao rettangolare del 1426 che precede la facciata principale. Sotto quattro arcate ogivali si apre un magnifico portale gotico con ornati a linee spezzate, più sopra è possibile ammirare un bel rosone. L'interno a tre navate, in stile gotico, custodisce opere di Domenico Gagini (1420-1492) e frammenti di affreschi della scuola catalana del XV secolo. Lungo la navata sinistra si aprono diverse cappelle. Nel tesoro spiccano un ostensorio del '600 su piede del '400 e una croce astile in lamina d'argento del '400.

4,466 views
20 faves
194 comments
Taken on April 2, 2010