Il y eut un soir... et plein d'autres matins. (+1) [Explore#5]

Press L

 

"[...] Alors écoute: où que je sois, je devinerai tes éclats de rire, je verrai les sourires dans tes yeux, j'entendrai les éclats de ta voix. Savoir simplement que tu es là quelque part sur cette terre sera, dans mon enfer, mon petit coin de paradis. [...]"

 

"[...]Ora ascolta: ovunque io sia, riconoscerò le tue risate, vedrò il sorriso nei tuoi occhi, sentirò la tua voce. Il semplice fatto di sapere che tu sei da qualche parte su questa terra sarà, nell'inferno, il mio angolo di paradiso. [...]"

 

Tratto da "Sette giorni per l'eternità" di Marc Levy

 

Questa lettera che Lucas scrive a Zofia, queste due pagine sono in assoluto le mie preferite tra tutti i libri che ho letto.

Amo queste parole, ancora di più in francese, perché ogni volta mi emozionano.

 

Marc Levy è decisamente il mio scrittore preferito.

 

So che il taglio è strano, ma voluto. Mi piace così.

3,540 views
126 faves
128 comments
Taken on July 27, 2011
  • ƒ/0.0
  • 0.0 mm
  • 1/500
  • 200
  • Flash (off, did not fire)
  • Show EXIF
This photo is in 22 groups
This photo is in 2 albums
This photo is in 2 galleries

Additional info

  • Viewing this photo Public
  • Safety level of this photo Safe
  • S Search
    Photo navigation
    < > Thumbnail navigation
    Z Zoom
    B Back to context