new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Allegria del cuore e gioia dell'anima è il vino bevuto a tempo e a misura. (Siracide) | by carlini.sonia
Back to group

Allegria del cuore e gioia dell'anima è il vino bevuto a tempo e a misura. (Siracide)

Vigneto

 

Con il termine vigneto (o vigna) si intende un appezzamento di terreno dedicato alla monocoltura della vite.

 

Storia

 

Secondo l'Antico Testamento (Genesi 9,20), Noè piantò un vigneto sul Monte Ararat, e con il vino prodotto si ubriacò. Quando Mosè condusse gli Ebrei a Canaan, si dice che lasciarono con rammarico i vini dell'Egitto (Numeri 20,5). Nella loro nuova terra, tuttavia, trovarono numerosi vigneti.

 

Durante il Medioevo la viticoltura venne portata avanti nei monasteri, che erano gli unici ad avere le risorse, la sicurezza, la stabilità e l'interesse nel migliorare la qualità dei vini nel tempo. I monaci avevano anche l'educazione e il tempo necessario per migliorare la loro abilità come viticoltori.

 

I vigneti europei furono piantati con diverse varietà di Vitis vinifera, ma sul finire del XIX secolo quasi tutte le specie furono praticamente distrutte dalla Fillossera, un afide che era stato introdotto in Europa. Poiché le specie americane di Vitis, ad eccezione di Vitis labrusca, erano tolleranti alla Fillossera, la vite europea fu salvata innestandola su selezioni di ibridi derivati da Vitis berlandieri, Vitis riparia e Vitis rupestris.

1,123 views
10 faves
116 comments
Taken on July 5, 2009