new icn messageflickr-free-ic3d pan white
aqui esta el mi corazon | by Claudia Gaiotto
Back to group

aqui esta el mi corazon

DESERTO

Lento, rosso, meraviglia divina!

Smisurata tela dipinta,

maestoso gigante dormiente

 

Armate di porpora muoveron battaglia

Predoni e legionari, sudore e spade.

Agonie d' insetti tra la sabbia del tuo ventre

 

Ere, tempeste, arcaiche civiltà,

schiudi appena gli occhi, e sotto i loro piedi muti

come istrionico camaleonte.

 

Le tue dune, calda gialla coperta,

confondi sul piano come scossa,

al vento di mille albe.

 

Le dita affondar m'è dolce, nella tua carne,

serrarne tra i pugni una manciata, come strapparti il cuore

e rendertelo all' istante, alchemica pioggia dorata.

 

Sdraiato tra le tue pieghe ti canto,

mio mondo senza tempo, padre dei miei padri!

Silente m'ascolti, inspiri, calda brezza d'anima.

 

Solo all'imbrunire muti, ti desti

Riveli i tuoi segreti, i tuoi abitanti, i tuoi occhi!

Pupille pungenti di rotonde bianche stelle.

 

Profumi di terra, d'acri licheni, di sangue

La mia anima si ristora, s'appaga. Addormento le mie membra,

per sognare in eterno di te.

 

((lorenzo confalonieri))

  

2,825 views
105 faves
326 comments
Taken on April 20, 2007