new icn messageflickr-free-ic3d pan white

montmatre....

Molto controverso, a causa dell'abbagliante color bianco dei suoi marmi, non meno delle sue forme e del suo marcato significato simbolico di "purificazione" dopo la blasfema "Comune di Parigi", questo monumento è uno dei più visitati di Parigi. La basilica ha la forma di una croce greca, ornata da quattro cupole; la cupola centrale, alta 80 metri, è sormontata da un lucernario, formato da una colonnata. Lo stile eclettico della Basilica si ispira all'architettura romana, all'architettura bizantina e in particolare alla Cattedrale Saint-Front di Périgueux e ad altri edifici religiosi del XX secolo (basilica Sainte-Thérèse di Lisieux per esempio).

 

All'interno, l'abside è decorata da uno tra i più grandi mosaici al mondo, che copre una superficie di 475 m²: rappresenta il Sacro Cuore di Gesù glorificato dalla chiesa cattolica e la Francia. Alla base si può leggere una frase in latino che significa "Al Cuore santissimo di Gesù, la Francia fervente, penitente e riconoscente".

 

Molti elementi della basilica sono basati su elementi nazionalistici: il portico, con i suoi tre archi, è decorato da due statue equestri di santi Francesi: Giovanna d'Arco e Luigi IX, entrambe eseguite in bronzo da Lefebvre.

 

Il santuario del Sacré-Cœur è costruito in una pietra bianca proveniente dalla cave di Château-Landon, una pietra che resiste all'inquinamento. Ciò assicura alla basilica un abbacinante colore bianco che rende il santuario ancor più visibile da lontano (anche perché esso si erge su Montmartre, la collina più alta tra quelle che circondano la Cité di Parigi).

 

Il complesso della basilica include un giardino per la meditazione. La cupola è aperta ai turisti e offre una spettacolare vista panoramica della città, che si estende a sud della basilica.

 

All'interno del santuario si trova anche uno splendido organo di Aristide Cavaillé-Coll costruito nel 1898, e modificato da Mutin, uno degli strumenti più grandiosi di Parigi

 

856 views
3 faves
46 comments
Taken on April 6, 2006