Italians

Tanta confusione. Tutto e niente. Non so cosa pensare e non so cosa pensano gli altri, è tutto molto confuso: è una società complessa.

Però sono qui, siamo qui perché tutti crediamo nella stessa cosa: abbiamo il diritto di sentirci vivi, di sentirci esseri umani, di costruire la nostra identità.

 

Susanna Moro, partecipante all'occupazione ex Telecom, ZTL wake up, Treviso

4,736 views
36 faves
6 comments
Taken on October 8, 2012