new icn messageflickr-free-ic3d pan white

A bassa voce

Soggiogato dal bello,

cerco silenzi e grandi spazi,

dove far vagare la mente

fra ricordi di prati fioriti,

odori di santoregge,

folate di umida salsedine

e voci di bimbi festanti.

Vorrei non perdere un'aurora

e tingermi del fosco rosso

con cui il sole saluta il giorno,

mentre maestoso e raggiante

si tuffa nel mare turchino.

Taccia ogni voce, cessi il frastuono:

la Natura si percepisce nella quiete,

si assapora ad occhi socchiusi,

è realtà di un sogno stupendo,

in cui perdersi con un sorriso.

( I. Amico)

 

2,978 views
72 faves
394 comments
Taken on June 5, 2011