Non mi piace definirmi fotografo, non mi reputo tale…. sono soltanto un grande appassionato che spende tempo, energie e denaro nel migliorare le proprie capacità.

Mi definisco paesaggista ed amo i notturni, mi rispecchio nelle parole di Isabelle Allende sotto citate:

La macchina fotografica è uno strumento semplice, anche il più stupido può usarla, la sfida consiste nel creare attraverso di essa quella combinazione tra verità e bellezza chiamata arte. È una ricerca soprattutto spirituale. Cerco verità e bellezza nella trasparenza d’una foglia d’autunno, nella forma perfetta di una chiocciola sulla spiaggia, nella curva d’una schiena femminile, nella consistenza d’un vecchio tronco d’albero e anche in altre sfuggenti forme della realtà

Read more

Testimonials

Have something nice to say about Stefano Rossi? Write a testimonial