new icn messageflickr-free-ic3d pan white
View allAll Photos Tagged storia

Certe piante, certi fiori dei nostri giardini, appartengono a tal punto ai nostri paesaggi domestici da risultare quasi banali. Accade anche per questo splendido giglio arancione, il cui nome volgare è giglio turco, mentre quello scientifico fa Hemerocallis fulva. Nonostante questo però, questa specie, originaria della regione caucasica e a corologia Sudeuropea, ha una storia. La storia di un percorso geografico al seguito dell'uomo e di vicende che pochi conoscono ..... ..

REVOLVER LEFAUCHEUX MOD. 1858 DA MARINA O FUORI ORDINANZA

Limone di Gavardo, Brescia

vicomunication cremona collection 2011

Gavoi, giugno luglio 2018

Story of generations

 

Corderia di Viserba (RN): Clicca qui

 

F (FAV) - L (LARGE - recommended!)

 

Grazie a / Thanks to Andrea Di Gioia && i k o

Il Colosseo

.... da smartphone

www.youtube.com/watch?v=mqjg5AY3SIE

#187#

The Chapter Four

5th Anniversary

May 4 - 31

 

~ ♥ ~

 

Find us there with our last Exclusive

 

#187# Princess Hoops

100% Original Mesh

HUD : 8 Metal Colors ( x2 )

Resize

Qualcuno, anni fa, in un sussulto patriottico, ha esposto la bandiera italiana sul balcone. Questo è quanto resta degli entusiasmi di allora: vento, polvere, smog hanno cancellato ogni cosa

© All rights reserved. Use without permission is illegal!!

Listening to : Rose's Theme [Angelo Badalamenti]

 

Candid Model on the street.

 

I promises you that I did not slow down my creativity and that I shall not make it any more...

 

Ti prometto che non ho frenato la mia creatività e che non lo farò più...

 

christinelebrasseur.blogspot.com/

 

FLExplore

 

Darckr by Laurent Henocque - More photos - DNA - Ipernity - MySpace - Linked In - YouTube - Twitter

  

nessuna storia è piccola davanti al mondo, ognuna di esse è grande in proporzione al cuore che la scrive.

CP

#########################################

 

-

© All rights reserved. Use without permission is illegal

-

vedile in nero / see in black

www.fluidr.com/photos/swaily

 

darckr.com/username?username=53359638@N00&amp

 

www.flickriver.com/photos/swaily/popular-interesting/

 

------------------------------

 

------------------------------------------------------

Video di presentazione della mostra "percorsi di luce" di Claudio Parente -

www.youtube.com/watch?v=9FFpPsdwdfg

------------------------------------------------------------------------------------

 

en.flickeflu.com/home</a

-------------------------------------------

it's a very deep sea

 

....e adesso eccomi qua a ripescare i ricordi dei bei tempi andati.Quando stavamo insieme il tempo era più bello, i giorni erano più lunghi.Persino la pioggia era calda.

E' così , no?

Ti ricordi quando.......

 

(da Scritto sul corpo di Jeanette Winterson)

Chissà quante vite abbiamo già vissuto.

Un Trabbucco ed un faro.Simboli ed insieme sintesi di cosa il mare rappresenta e ha significato per l'uomo:IL VIAGGIO e la VITA.

Il TRABBUCCO è una struttura realizzata interamente con tronchi d'albero,anticamente usati per la pesca caratterizzano la parte meridionale della costa Adriatica.

Da qualche anno i trabbucchi dalla costa garganica sono stati recuperati grazie ad opere di attento restauro,alcuni ancora funzionano anche se soltanto a beneficio dei turisti.

Giungendo sul Gargano una delle prime cose che si notano sono proprio queste antiche strutture,con il loro complicato intrigo di cavi,cime e reti.

I pali in legno si protendono scheletrici verso il mare ed il cielo.

In controluce sembrano enormi braccia tese verso l'infinito.

Da soli parlano e raccontano una antica storia di duro lavoro,storie di pescatori e sopravvivenza legata alla natura e ai suoi ritmi.

Sembra di vederli,quei pescatori,con i pesanti abiti di lana a proteggersi dal vento che qui è una costante.I volti bruciati dal sole e dalla salsedine,le mani nodose che con gesti antichi e precisi riparano le reti,il silenzio rotto soltanto dal rumore della risacca e da poche parole,forse lo sbatter d'ali di qualche gabbiano che attende pigro la pesca,senza fretta senza ansia,in una antica simbiosi con l'uomo quando ancora era la natura a determinare i ritmi della vita ed il battere del cuore.

Dedichiamo questa foto a tutti coloro che hanno convissuto e coindiviso la loro esistenza con il mare,conoscendolo,amandolo e rispettandolo.

Non avevano mai camminato insieme e lo affascinò il candore con cui procedevano l’uno accanto all’altra.

Gabriel García Márquez

Qual'è il nome di quella vetta? e l'altra, come si chiama? Queste sono le domande che ci accompagnano durante un'escursione alla scoperta della bellezza delle Dolomiti. La risposta peraltro è una sola: queste montagne si chiamano "storia e leggenda". Perché esse esprimono le ancestrali fasi della litogenesi, dell'orogenesi e della morfogenesi, come nessun'altra montagna al mondo ..... ..

 

Nel ’57 la nonna socialista

(l’unica che avevo)

mi diede cento lire

per un bel voto a scuola.

Io, sempre per voto,

le diedi in elemosina

dopo una confessione storica

nella cassetta dell’altare

di sant’Antonio.

Le occorsero dei giorni

per riaversi dal colpo:

‘ ‘A sit un mat

a regalé vent scud

a chi lædar d' i prît ?’*

Io difesi la Chiesa

i preti e sant’Antonio

ma non saprei

chi ascoltasse le sue lacrime,

lei che riconosceva

solo san Francesco

perchè aveva patito

la miseria come lei.

  

*( Sei matto a regalare

venti scudi

a quei ladri dei preti?)

 

da 'Un po' di luce' P.L. 2006

E' LA TRISTE STORIA DI UN UOMO CON DELLE ASPIRAZIONI LETTERARIE

CHE VERRANNO IGNORATE E FRUSTRATE .

LA STORIA FINISCE QUI: SPERO DI NON AVERVI ANNOIATO

 

P.S. NON ERA NATO SENZA CUORE: LO AVEVA PERSO STRADA FACENDO.

A FORZA DI DELUSIONI E SCONFITTE SI PUO' DIVENTARE CATTIVI

 

...........................................................................................................

  

   

16.

 

L’autopsia riferisce:

morto d’insonnia, d’ansia,

di noia e insufficienza

cronica di qualcosa

che sfugge alla perizia.

 

Aggiunge poi il referto:

non si è trovato il cuore

 

ergo non ha sofferto.

  

da 'Salita degli orti' P. L. 2005

  

Il sapiente inserimento della vegetazione fa, delle antiche strutture, la migliore combinazione cromatico ambientale.

(peccato per la giornata uggiosa)

1 3 4 5 6 7 ••• 79 80