new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Piazza Pola | by società iconografica trivigiana
Back to photostream

Piazza Pola

La piazza prende il nome dalla famiglia dei Sergi, oriundi da Pola. Questi giunsero a Treviso nel XIV secolo con grandi disponibilità economiche, tanto da permettersi la costruzione di uno splendido palazzo. L'ultimo discendente morì in miseria nel 1841.

Il palazzo, con le adiacenze, fu acquistato da un ricco mercante bellunese qui stabilitosi il quale non ebbe abbastanza consapevolezza del valore storico e artistico del palazzo e, anziché metter mano al restauro, lo demolì per venderne il materiale di spoglio.

Due dei poggioli di marmo che decoravano la facciata poterono salvarsi grazie all'intelligenza degli inglesi che li fecero accogliere al Victoria and Albert Museum di Londra.

Fu allora costruito l'edificio successivamente occupato dalla Banca d'Italia.

La demarcazione dell'area centrale mediante un gradino, la collocazione a dimora di alberi e l'installazione al centro di una fontana sormontata da un lampione sambrano prefigurare un'area di salvaguardia dall'invasione dei carri, quasi un piccolo giardino. Correva l'anno 1903.

 

753 views
0 faves
0 comments
Taken on July 13, 2011