new icn messageflickr-free-ic3d pan white
Kapadokya, Türkiye | by Andrea Loria
Back to photostream

Kapadokya, Türkiye

Formatasi a partire da alcuni milioni di anni fa a causa dell'intensa attività eruttiva dell'Hasandağ, la Cappadocia è una regione dell'Anatolia centrale famosa per vari siti di elevato interesse storico e archeologico, il più importante dei quali è sicuramente Çatalhöyük, insediamento neolitico risalente al VII millennio a.c. e nel quale è stata ritrovata la più antica testimonianza di pittura paesaggistica a livello mondiale, e per la sua particolarissima conformazione geologica.

Un processo di erosione differenziale ha infatti intaccato maggiormente il substrato di tufo calcareo, poco resistente rispetto ad alcune formazioni rocciose rimaste invece in superficie, dando vita a un paesaggio unico e incredibilmente evocativo.

In questo contesto, spinta dall'avanzata araba in medio oriente, si è creata attorno al XII secolo una delle comunità monastiche più numerose al mondo; sfruttando le forme a cono rovesciato delle torri naturali in tufo e la loro elevata friabilità, vennero scavati oltre 3.000 tra monasteri e chiese rupestri, oggi conosciuti come “camini di fata” oltre che intere città sotterranee, completamente autosufficienti grazie a un complesso sistema di cunicoli e condotti, in grado di ospitare fino a 20.000 persone.

912 views
5 faves
7 comments
Taken on February 9, 2009