new icn messageflickr-free-ic3d pan white

Drag to set position!

Lenny Farmer ADMIN May 11, 2008
Ottodix è stato dalla fine degli anni '90 il marchio di una band ed è oggi lo pseudonimo del progetto solista di Alessandro Zannier, prodotto crocevia tra synth pop d'ispirazione elettronica'80 e musica d'autore in italiano. Tra i riferimenti, su tutti, i Depeche Mode, ma anche Goldfrapp, Massive Attack, il trip hop storico, Bowie e per l'Italia, Garbo.
Sito ufficiale www.ottodix.it

This group discussion is for members only.

Group Description

Ottodix è stato dalla fine degli anni '90 il marchio di una band ed è oggi lo pseudonimo del progetto solista di Alessandro Zannier, prodotto crocevia tra synth pop d'ispirazione elettronica'80 e musica d'autore in italiano. Tra i riferimenti, su tutti, i Depeche Mode, ma anche Goldfrapp, Massive Attack, il trip hop storico, Bowie e per l'Italia, Garbo. Da tutto questo e da molto altro Ale Zannier, artista figurativo oltre che musicista, arrangiatore e autore, attinge per creare le sue articolate trame, legame stretto tra musica e parole, arrangiamenti e canto. OTTODIX esordisce nel 2002 come autore, tastierista e backing vocal, condividendo il progetto assieme a Carlo Rubazer, voce e basso, nonché compagno di musica di lunga data. Nello stesso anno viene arruolato Mauro Franceschini per arricchire il live con ulteriori tastiere. Il 2003 è l'anno del debutto, nonostante il modesto sforzo promozionale attorno all'album. Nasce il cd CORPOMACCHINA, seguito dal relativo tour'03-'04", che toccherà svariate città, anche con una mostra fotografica itinerante collegata alla cover dell'album (Newton Project). Il gruppo approda alle finali di RockTargatoItalia 2003 e registra un video live del singolo "Fuori Orario", trasmesso assieme ad un'intervista in rotazione su TVMODA. Il 2003 si chiude con un concerto assieme ai Cinema Strange e una documentazione del tour viene raccolta nel cd rom "Documenti Dal 2003". Nel 2004 Ale finisce la stesura del più complesso e ispirato album da lui scritto, mentre continuano i concerti, tra i quali Trieste ( I-TIM TOUR'04 ), Bologna e Roma con il gruppo tedesco Melotron. Viene autoprodotto un secondo cd single "104" tratto da CORPOMACCHINA. In settembre Carlo decide di lasciare. Ale decide di mantenere il nome OTTODIX come pseudonimo, diviene frontman, accorpando tutti i ruoli, dalla stesura all'arrangiamento dei brani, alla preparazione del live. On stage, assieme al superstite Mauro Franceschini, inserisce un secondo tastierista, Massimo Pizzoli, a sostituirlo nelle sue vecchie mansioni. Il 2005 nasce quindi all'insegna del cambiamento e della registrazione dell'album NERO, prevista entro l'anno successivo. Si consolida un interessante intesa con Garbo, tanto che le frequentazioni di Ale&band con lo storico cantautore si fanno sempre più assidue. OTTODIX si presenta nella sua nuova veste in vari concerti e ripete l'esperienza del "I-TIM TOUR'05", presentando il brano "Ossessione", anticipazione del nuovo album, mentre a più riprese gira tra Roma e New York il video di Ossessione con il regista Maurizio Tiella. L'anno si chiude con due concerti a Milano, il secondo dei quali, il 23 dicembre, come special guest per festeggiare i 25 anni di carriera di Garbo, dove OTTODIX si esibisce anche in un tributo al cantautore, che gli affida il riarrangiamento in elettronico del suo nuovo live show 2006. Il 2006, appunto è all'insegna del sodalizio artistico con Garbo: Ale e Mauro lo accompagnano nel nuovo tour italiano dell'album "Gialloelettrico", che risquote un buon successo anche grazie al nuovo "sound Ottodix", toccando le piazze più svariate, da Cagliari a Roma, da Napoli a Torino, fino ai festival estivi. OTTODIX entra a far parte della scuderia di Francesco Morra, manager e fondatore di "Photographic", dal taglio electro-wave, assieme a Andy (Bluvertigo), Luca Urbani (Soerba) e lo stesso Garbo, con il quale firma un contratto per l'uscita di NERO, distribuito da Venus. Da ottobre parte la promozione del singolo "Ossessione" e del nuovo,album. OTTODIX è in tour da ottobre assieme a Mauro Franceschini e ad altri tastieristi che si avvicenderanno nelle varie date.

Additional Info

  • This group will count toward the photo's limit (60 for Pro members, 30 for free members)
  • Accepted content types: Photos, Images, Art, Screenshots
  • Accepted safety levels: Safe
Groups Beta